lunedì 10 maggio 2010

acqua acqua acqua(rello)


Oggi non mi sentivo proprio una favola...
questo tempo sempre grigio mi sta costringendo più in casa di quanto avrei voluto o forse era un classico attacco di paturnie.
Quindi Ho pensato che fosse una buona occasione per mettermi un po' tranquilla e provare a prendere in mano i miei vecchissimi acquarelli (hanno più di 15 anni e li ho e li uso da quando ero proprio una bambina).
Di questi giorni di pioggia continua, apprezzo però un po' di sfumature:ad esempio i nasi rossi e capelli un po' scapigliati che rendono tutti più simpatici. E poi le occhiaie e le facce stufe e lo sguardo da "ehhhe che ci vuoi fare, piove ancora" che ci si scambia sui tram con le vecchie signore un po' stropicciate.
il risultato è questo piccolo ritratto veloce veloce fatto su un avanzo di ottimissima carta in poco tempo e come potete vedere il naso rosso la fa da padrone ;)
a presto

2 commenti:

  1. Come vorrei un tuo ritratto! *.*
    Mi piacerebbe davvero tanto.

    RispondiElimina
  2. yep! tieniti pronta allora! ;)

    RispondiElimina